Musei Vaticani

Roma, Guida turistica online

Uno dei musei più visitati del mondo.
Le origini di questi musei risalgono al 1503, l’anno in cui Papa Giulio II donò la sua collezione privata, incrementata da quel momento in poi, sia dai familiari del papa che da altri pontefici.

musei vaticani adamo ed eva

Quali sono i principali musei al loro interno?

Museo Pio – Clementino
Creato per volere dei papi Clemente XIV e Pio VI, riunisce le opere greche più importanti del Vaticano.

Appartamento di Pio V
Rriunisce numerosi tappeti fiamminghi prodotti fra il XV e il XVI secolo, una collezione di ceramiche medievali e una di mosaici medievali in miniatura, creato per volere di Papa Pio V di cui porta il nome.

Galleria dei Candelabri
Statue romane, copie di originali greci ed enormi candelabri del II secolo d.C.

Museo Etnologico Missionario
Contiene opere d’arte di tutte le missioni pontificie del mondo. Si possono ammirare oggetti provenienti dal Tibet, Indonesia, India, Estremo Oriente, Africa e America.

Galleria delle carte geografiche
Una parte interessantissima dei Musei Vaticani, una galleria, realizzata fra il 1580 e il 1585, con gli affreschi di bellissime mappe che rappresentano le regioni italiane e i possedimenti della Chiesa.Non perdete l’occasione di ammirare le vecchie mappe, notare i cambiamenti e le evoluzioni dei territori.

Museo Storico – Padiglione delle Carrozze
In questa parte sono esposte carrozze, sedie, automobili e la prima locomotiva della Città del Vaticano.

Galleria degli Arazzi
Ospita l’esposizione di arazzi fiamminghi prodotti fra il 1523 e il 1534.
Museo Pio Cristiano
Ospita la collezione di antichità cristiane di statue, sarcofagi e resti archeologici del VI secolo.



Booking.com

Pinacoteca
Diciotto sale che ospitano numerosi dipinti prodotti dal Medioevo all’Ottocento.

Sala Sobieski e dell’Immacolata
Entrambe le sale ospitano le tele dell’Ottocento italiano.

Museo Egizio
In questa zona si possono ammirare alcune impressionanti sculture egizie, oltre a dei sarcofagi del III secolo a.C. e statue in basalto nero (copie di modelli egizi) provenienti da Villa Adriana.

Museo Etrusco
In quest’area del museo sono visibili oggetti in ceramica, bronzo e oro appartenenti alla civiltà etrusca.

Museo Chiaramonti
La galleria, voluta da Pio VII Chiaramonti, ospita numerose sculture e ritratti d’imperatori, immagini di divinità e alcuni monumenti funebri.

Museo Gregoriano Profano
Qui si conservano sculture greche e romane realizzate fra il I ed il III secolo d.C.

Appartamento Borgia
L’appartamento di Papa Alessandro VI Borgia ospita la Collezione d’Arte Religiosa Moderna.

Stanze di Raffaello
Siamo nell’appartamento di Papa Giulio II: Raffaello e i suoi discepoli decorarono le sue stanze.

Sala della Biga
Deve il nome alla scultura marmorea che raffigura un carro trainato da due cavalli (del I secolo d.C.) che la occupa.

TUTTO SU ROMA

ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO A ROMA

DA VEDERE A ROMA

TORNA ALLA GUIDA DI ROMA

hotelCERCA IL TUO HOTEL
Al MIGLIOR PREZZO GARANTITO
Booking.com
airplanemode_active Cerca Voli
directions_car Noleggio auto
facebook100tour

Meteo

Roma, IT
pioggia moderata
15 ° C
18.9 °
10.6 °
82%
9.8kmh
75%
sab
14 °
dom
15 °
lun
13 °
mar
15 °
mer
12 °

Per accedere ai Musei Vaticani è consigliabile munirsi dei biglietti salta la coda.