Roma da soli, a spasso per la Capitale

Avete deciso di esplorare Roma da soli?
Che siate un turista, o un cittadino che vuole divertirsi a fare il turista nella propria città, ecco alcune idee e suggerimenti su cosa fare a Roma da soli, per un’esperienza rivelarsi indimenticabile a stretto contatto con la vera essenza della capitale, per vederla con occhi diversi.

Visitare i luoghi di maggiore interesse storico.
Da soli si possono cogliere più facilmente tutte le diverse sfaccettature dei monumenti. Potrebbe essere l’occasione per perdersi nell’immensità del Colosseo e di visitare tutte le rovine antiche della città. Sembrerà di viaggiare nel tempo e ritornare ai tempi degli antichi fasti dell’Impero romano, proseguendo il giro anche al Palatino e Foro Romano. Clicca qui per visitare Colosseo, foro Romano e Platino con un unico biglietto.

Altra opportunità, visitare i Musei Vaticani seguendo il proprio ritmo e i propri interessi. Potersi soffermare anche tutto il tempo ad ammirare una sola opera, quella che sognavate di ammirare da una vita, e magari dare una sola occhiata a qualcosa che vi interessa meno, ovviamente senza dover fare file all’ingresso.Clicca qui per assicurarti subito il tuo biglietto salta la fila.

colosseo

Visitare i luoghi e i monumenti più insoliti di Roma.

La fontana Zuppiera
Si parte da Corso Vittorio Emanuele, per osservare la fontana “Zuppiera”, che inizialmete collocata nella piazza di Campo de’ Fiori, dove il popolo romano era solito usarla per tenere a fresco i prodotti agricoli delle bancarelle, venne fatta coprire da Papa Gregorio XV, per motivi di decoro urbano con un coperchio.

Il piè di marmo
Si trova nei dintorni del Pantheon, un gigantesco piede di marmo che era parte della statua dedicata a Iside e Serapide. Saltò fuori nella strada che ancora oggi porta il suo nome, Via del piè di marmo, ma dal 1878 si trova in via Santo Stefano del Cacco.

 

Rilassarsi in uno dei parchi di Roma.

I parchi e i giardini
Roma offre un’ampia scelta di spazi verdi che si possono esplorare anche in bicicletta, magari a noleggio. Clicca qui per noleggiare la tua bici, anche elettrica. Immergetevi nel verde di Parco degli Acquedotti, che fa parte del Parco Regionale Suburbano dell’Appia antica. Zona caratterizzata dalla presenza di ben 7 acquedotti e di edifici antichi; quali la villa delle Vignacce. Visitate i giardini di Villa Borghese, o quelli di Villa Pamphili.

Roma by night.
Roma offre tantissime opportunità per trascorrere la serata da soli: da andare a cena in qualche locale caratteristico dove mangiare prelibatezze romane, alla crociera serale sul Tevere con cena.

Tra le zone più frequentate, Trastevere e Campo dei Fiori, ricche di pub e ristoranti.
Per una serata chic, scegliete Piazza Navona.

Visitare Roma da soli significa pianificare tutto tenendo conto solo delle vostre tempistiche e delle vostre preferenze.



Booking.com

TUTTO SU ROMA

ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO A ROMA

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TORNA ALLA GUIDA DI ROMA

hotelCERCA IL TUO HOTEL
Al MIGLIOR PREZZO GARANTITO
Booking.com
airplanemode_active Cerca Voli
directions_car Noleggio auto
facebook100tour
roma app x guida

Meteo

Roma,IT
nubi sparse
11.9 ° C
14 °
9.4 °
93%
3.1kmh
75%
mar
13 °
mer
13 °
gio
14 °
ven
17 °
sab
14 °