Come muoversi a Londra

Pianificando un soggiorno a Londra, sarà bene conoscere come muoversi. Generalmente ci si preoccupa prima del clima (e quindi di cosa mettere in valigia), di come arrivare a destinazione (del costo più che altro), dell’hotel e del cosa fare.

Il “come spostarsi” rimane spesso in sospeso, è bene invece pianificare come muoversi, per risparmiare tempo ed inconvenienti.

Una buona opportunità è la Oyster card, una carta prepagata, valida per i mezzi pubblici, prenotabile insieme al London Pass.

La metropolitana
La maggior parte delle guide di Londra vi diranno di prendere sempre la metropolitana, la “Tube”.
E’ bene sapere però che le linee metropolitane di Londra non sono tutte uguali e conoscerle aiuterà a velocizzare i vostri spostamenti durante il vostro soggiorno. Ecco alcuni consigli per orientarsi meglio sulla metropolitana di Londra.
La metropolitana di Londra è la più antica del mondo.

Le varie linee sono state costruite in diversi periodi storici, alcune sono davvero veloci, altre possono essere lentissime.

La linea azzurra: Victoria Line. Molto veloce, permette di attraversare Londra da sud-ovest a nord. Ha poche fermate e va velocissima tra una fermata e l’altra. Prendetela tutte le volte che il vostro itinerario lo consente.

Le linee blu (Piccadilly), grigio (Jubilee) e marrone (Bakerloo) sono piuttosto veloci e consigliate. La Jubilee è una tra le più recenti, quindi situata ad una profondità maggiore, per cui il tempo per raggiungere il binario sotterraneo dalla superficie può arrivare a anche 10-15 minuti. La tratta tra Westminster e Canary Wharf è modernissima e val la pena di essere vista.

La linea rossa, Central Line è di media velocità, oltre ad essere una delle linee più antiche e affollate. Se riuscite, evitate di usarla durante le ore di punta.

La linea nera, Northern line, conosciuta come la “Misery Line”, in realtà non è poi così male.

La linea gialla, Circle Line è lenta, zeppa di fermate, e il suo percorso si sovrappone spesso ad altre linee.

La linea verde, District line è abbastanza problematica.



Booking.com

Il treno

In alcuni casi il treno è un’opzione molto più veloce rispetto alla metro. La Day Travelcard o la Oyster Card vi darà diritto di usare i treni gratuitamente.

I Bus

Il bus non possono certo battere la velocità di spostamento dei treni o della metro. Il vantaggio che offrono però è quello di mostrarvi Londra e trasformare i tempi morti in una piacevole esperienza. Il consiglio è sedersi al piano di sopra! Il bus 14 che si prende da Piccadilly Road, offre uno splendido giro, tra Hyde Park, Chelsea, South Kensington e Fulham, e vi porta anche da Harrods.

Il Taxi

Il taxi non è molto economico per muoversi a Londra, ma può essere molto utile, specialmente per spostamenti notturni. I taxi liberi si riconoscono per il segnale luminoso acceso.

I Battelli

Il battello è un ottimo modo per spostarsi sul Tamigi, meno traffico e meno stress. Si può scegliere il battello, anche per una romantica gita al chiaro di luna.

TUTTO SU LONDRA

ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO A LONDRA

TORNA ALLA GUIDA DI LONDRA

hotelCERCA IL TUO HOTEL
Al MIGLIOR PREZZO GARANTITO
Booking.com
airplanemode_active Cerca Voli
directions_car Noleggio auto
directions_boat Navi e Traghetti
directions_bus Transfer Aeroportuali
facebook100tour

Meteo

Londra, GB
pioggia leggera
12.4 ° C
13 °
12 °
66%
4.1kmh
75%
ven
7 °
sab
7 °
dom
7 °
lun
12 °
mar
12 °